pon 14 20

 coronavirus

Saluti di inizio anno della Dirigente Scolastica

Prot. n. 2955                                                                                                                            Catanzaro,10/09/2020                                   

Agli Alunni

 Ai Genitori

 Ai Docenti

 Al Personale ATA

Al Consiglio d’Istituto

Alle realtà istituzionali, culturali e sociali del territorio

 Alla RSU e alle Organizzazioni sindacali territoriali

LETTERA DI INIZIO ANNO SCOLASTICO

Il giorno 1 settembre 2020 ha segnato una svolta nella mia vita professionale in quanto, dopo una fruttuosa ed appassionante esperienza ventennale da docente, ho assunto servizio come Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “Don Milani-Sala” di Catanzaro, a seguito di incarico conferitomi dal Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria, Dott.ssa Maria Rita Calvosa, che desidero ringraziare.

Non è mai facile affrontare l’inizio di una nuova esperienza tanto più se ci si ritrova in una situazione emergenziale.  Per tale motivo, superata l’emozione iniziale, mi sono, sin da subito, immersa in questa nuova avventura con entusiasmo e senso di responsabilità, pronta e attenta a coglierne tutte le sfumature e le sfide che mi si presenteranno.

A tal proposito, ho dedicato i primi giorni alla visita dei vari plessi che compongono l’Istituto, incontrando, in piccoli gruppi, e nel rispetto delle norme di sicurezza anti covid, docenti e personale Ata che ringrazio per l’accoglienza, ma soprattutto per la collaborazione, l’impegno e la professionalità che stanno manifestando nell’affrontare il nuovo anno scolastico.

Rivolgo un ringraziamento particolare alle docenti Concetta Passafaro, Livia Perri e Rosetta Riotto, componenti dello staff dirigenziale, sin dal primo giorno del mio insediamento, quotidianamente, al mio fianco per supportarmi e sostenermi nell’assicurare una regolare e serena ripresa dell’attività scolastica.

E’ doveroso da parte mia ringraziare anche colui il quale mi ha lasciato in eredità questa meravigliosa realtà, il Dirigente Scolastico uscente, Prof. Roberto Caroleo, per la disponibilità e la professionalità manifestate sin dai primi momenti.

Non posso inoltre non rivolgere un affettuoso saluto e un sentito ringraziamento alla Dirigente Scolastica, Dott.ssa Grazia Giordano, da qualche anno in quiescenza, la quale, nonostante fossi ancora agli inizi della mia carriera da docente, ha creduto subito nelle mie capacità, nominandomi sua collaboratrice presso l’Istituto Comprensivo “Maraziti” di Marcellinara, e mi ha spinto, insieme ad alcuni docenti in particolare del suddetto istituto che ricordo e saluto con affetto,   ad intraprendere la strada che mi ha portato a raggiungere questo importante traguardo. 

Ringrazio anche i Dirigenti Scolastici con i quali ho collaborato negli anni, i quali, con il loro esempio e la loro professionalità,  mi hanno consentito di crescere professionalmente: la dott.ssa  Simona Blandino, la Prof.ssa Teresa Bevilacqua, la prof.ssa Angelina Esposito, il prof. Carlo Pugliese, la prof.ssa Teresa Goffredo e per ultima, solo da un punto di vista temporale,  la prof.ssa Rossana Costantino della quale sono stata collaboratrice nell’ultimo anno appena trascorso e che mi ha incoraggiato, sostenuto e guidato  nel momento più delicato dello studio per il superamento delle prove concorsuali sostenute per poter acquisire la qualifica di Dirigente Scolastico. 

Intendo rivolgere un saluto riconoscente al Direttore dei Servizi Amministrativi, Signor Michele Mastroianni, ai miei cari colleghi, a tutto il personale ATA dell’Istituto Professionale per i servizi alberghieri e di ristorazione “Luigi Einaudi” di Lamezia Terme che hanno sempre creduto in me e a tutti gli alunni del suddetto Istituto che, con il loro entusiasmo e la loro disponibilità, mi hanno dato la forza di andare avanti anche nei momenti più difficili.

Un ringraziamento va anche alla mia famiglia e ai miei amici più cari che, come in tutte le altre occasioni  mi hanno pazientemente sostenuto e spronato a perseguire questo mio obiettivo.

Un saluto al Signor Sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, per la dedizione e l’interesse che sta manifestando verso le esigenze della nostra e di tutte le scuole del comune, supportandoci con l’Amministrazione tutta in questo particolare momento; ai Signori Dirigenti ed al Personale dell’Ufficio Scolastico Regionale e dell’A.T.P. di Catanzaro, a tutte le Autorità Istituzionali e Religiose del territorio; al Presidente del Consiglio d’Istituto e a tutti i Consiglieri,  ai Signori Presidenti delle Associazioni culturali locali, alle Organizzazioni sindacali, alle Associazioni dei Commercianti e dell’Artigianato locale e al mondo del Volontariato locale.

Sono certa che, operando in sinergia con tutti gli attori del territorio, la scuola può diventare vera “palestra di vita” e quindi luogo dove gli studenti possono agire, sperimentare, anche sbagliare per poter poi rimediare agli errori compiuti e in cui possono costruire il proprio sapere per diventare donne e uomini responsabili, maturi, coscienti delle proprie capacità e dei propri limiti e, allo stesso tempo, fiduciosi nel futuro.

Un saluto speciale ai Signori genitori, che ringrazio per la fiducia riposta nell’affidare a me e a tutto il personale dell’Istituto, la formazione dei loro figli. In questo anno particolare sono consapevole delle loro preoccupazioni: le paure sono tante e tutte condivisibili, ma sono allo stesso tempo certa che collaborando, si riuscirà a riaprire la scuola in sicurezza, a mantenerla aperta e a ricucire tutte le relazioni bruscamente interrotte. Noi stiamo lavorando per realizzare tutto questo e aspettiamo con ansia gli alunni, fermo restando che l’emergenza sanitaria non ancora terminata impone dei cambiamenti e delle regole, che dovranno essere rispettate da tutti per il bene di tutti.

Stiamo lavorando per risistemare le aule secondo i protocolli di sicurezza, per la progettazione del tempo scuola in modo da tutelare la salute di allievi e personale, per la definizione delle modalità per la gestione di casi sospetti all’interno dei locali della scuola.  Tramite circolari saranno fornite informazioni organizzative dettagliate per il rientro, plesso per plesso.

Invito, pertanto, i Signori genitori a visitare il nostro sito, nei prossimi giorni, perché seguiranno alcune indicazioni generali, fondamentali per poter iniziare in sicurezza. Invito gli stessi a comunicarle e presentarle ai propri figli, al fine di avvicinarli ad una quotidianità della vita scolastica differente ma necessaria.

Infine, il mio saluto affettuoso alle bambine e ai bambini della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria, alle ragazze e ai ragazzi della Scuola Secondaria di Primo grado, le cui voci, sorrisi, sguardi carichi di dolcezza, insieme ai docenti e a tutto il personale, attendiamo con gioia.

Sono sicurissima che quest’anno saranno sostenuti ancora di più, con impegno e amore, da tutto il personale, per vivere momenti all’insegna dell’entusiasmo e raggiungere insieme grandi risultati.

Concludo con una frase significativa di Don Milani e, a tutti, auguro di vero cuore buon lavoro e un anno scolastico sereno.

“Chi non farà scuola animato da un grande amore, non faccia scuola”

                                                                    IL DIRIGENTE  SCOLASTICO                   

                                                   Prof.ssa Cinzia Emanuela De Luca

RIENTRIAMO A SCUOLA IN SICUREZZA

Si pubblica il link alla sezione del Ministero dell'Istruzione, in cui sono raccolte tutte le informazioni e i documenti, le risposte alle domande principali che illustrano le modalità di rientro a a scuola a Settembre per l'anno scolastico 2020/2021. Lo spazio sarà in costante aggiornamento. https://www.istruzione.it/rientriamoascuola/index.html

 

pubblicitalegale

amministrazione trasparente

registroonline

didattica infanzia

logo questionario dad

logo-questionario

ASSICURAZIONE

iscrizioni

no bullismo e cyberbullismo

logo-facebook

eipass

Inizio pagina