Sei qui: Attività

Attività

Certificato Europeo di Eccellenza in Coding Literacy all’Istituto Comprensivo "Don Milani - Sala" di Catanzaro

CERTIFICATO ECCELLENZA coding 2018

L’Istituto Comprensivo "Don Milani-Sala" di Catanzaro ha conseguito il Certificato di Eccellenza in Coding Literacy che la Commissione Europea ha riconosciuto per aver partecipato attivamente alla CW4all challenge, Europe Code Week 2018

L’Istituto ha il merito di aver partecipato, con la maggior parte delle classi a partire dalla scuola dell'infanzia, dalla scuola primaria e scuola secondaria di primo grado, agli eventi della settimana europea della programmazione, Europe Code Week
Il coding a scuola mette la programmazione al centro di un percorso dove l’apprendimento, già a partire dai primi anni di vita, percorre strade nuove, ovvero, un approccio inedito ai problemi e alla loro soluzione. Bambini e ragazzi con il coding sviluppano il pensiero computazionale orientato al problem solving e l’attitudine a risolvere problemi più o meno complessi.

Gare Regionali delle Olimpiadi di Problem Solving a.s. 2018-2019

Giorno 20 marzo 2019, presso l'Istituto Comprensivo "Don Milani-Sala" di Catanzaro, si terranno le Gare Regionali delle Olimpiadi di Problem Solving per l'a.s. 2018-2019.
L'I.C. "Don Milani-Sala", individuato scuola polo per le gare regionali, accoglierà le squadre dell'Istituto Comprensivo "Mattia Preti" Catanzaro, dell'Istituto Comprensivo "Pascoli-Aldisio" Catanzaro, dell'Istituto Comprensivo "Vivaldi" Catanzaro. Anche gli alunni del nostro Istituto si "sfideranno" in gare a squadre e gare individuali. 
UN GRANDE IN BOCCA A LUPO E BUON LAVORO A TUTTI!

Progamma Gara regionale OLIMPIADI PROBLEM SOLVING

2 marzo 2019: SPETTACOLO TEATRALE IN LINGUA FRANCESE “RÊVOLUTION”

SPETTACOLO TEATRALE IN LINGUA FRANCESE “RÊVOLUTION”

Sabato 2 marzo 2019, gli allievi delle classi terze della scuola secondaria dell’IC “Don Milani”, hanno partecipato allo spettacolo teatrale “Rêvolution”. Gli stessi hanno avuto modo di veder recitare e cantare giovani attori francesi, mettendo alla prova la loro capacità di comprensione della lingua.

Come per magia, tra musiche e luci, si sono ritrovati a Parigi, a vivere la storia di Chloé, una ragazza di 17 anni, vittima di bullismo, che grazie all’aiuto di quattro giovani studenti universitari del Maggio 68, riesce a trovare la forza di reagire e affrontare il suo problema. Apparsi nel sogno, i quattro révolutionnnaires l’aiuteranno a conoscere ed analizzare le sue paure e la sua forza e a scoprire quelle qualità nascoste in lei che ognuno di loro rappresenta: la determinazione, la fiducia in se, la saggezza, il coraggio. Chloé riesce così a fare la sua rêvolution, una rivoluzione interiore, e a capire che “ognuno può fare della propria vita un sogno e del proprio sogno una realtà”. A fare da scenario a tutta la storia, il sogno, immagine perfetta della libertà a cui diamo sfogo mentre dormiamo, perché liberi dalla preoccupazione di chi ci sta intorno.

Protagonista di tutto ciò il teatro, specchio della società, che con estrema semplicità, unendo il divertimento e il fascino dello spettacolo, tocca il cuore, coinvolge e fa riflettere su situazioni comuni di vita quotidiana. Una lezione di vita che i nostri ragazzi, debitamente preparati, hanno colto con grande entusiasmo perché tutto ciò che si apprende attraverso un’emozione non si dimentica mai!

Foto 1Foto 4

Eletti al Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze 2018/2021

Home page CCRR colori

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze (CCRR) dà voce ai bambini e ragazzi dell'Istituto Comprensivo Don Milani Sala e favorisce la collaborazione tra scuole e amministrazione comunale.
 
Fanno parte del Consiglio dei Ragazzi e delle Ragazze del Don Milani-Sala:
 
Montesano Gabriele baby sindaco
 
Tolomeo Daniele vice baby sindaco
Folino Leonardo presidente del consiglio
 
 
Placido Allison con delega assessore allo sport, tematiche giovanili, giochi e tempo libero
Nardella Matteo con delega   assessore alla pubblica istruzione. (manutenzione strutture scolastiche, arredi e sussidi)
Giglio Francesco con delega assessore alle politiche ambientali e legalità
Marino Vittorio Gabriele con delega assessore alla cultura e spettacolo (attività per la valorizzazione delle tradizioni popolari) 
 
e i consiglieri
 
 
Scrivano Luca, Deiola Ilaria, Maccarone Alessia, Rotundo Beatrice della scuola secondaria di primo grado,
 
Sinopoli Sofia, Bruni Emma, Vasapollo Vitaliano, Paravati Iacopo della scuola primaria.
Foto 2o
 

Progetto Spazio di Ascolto 2019 - Percorso socio-educativo di sostegno alle Famiglie

locandina progetto albero della vita

Progetto Spazio di Ascolto 2019

Presso il nostro Istituto Comprensivo Don Milani-Sala è attivo un percorso socio-educativo di sostegno alle Famiglie per contrastare la povertà e l’esclusione sociale.

Lo Spazio di Ascolto è uno spazio di consulenza rivolto a famiglie con minori che attraversano momenti di difficoltà e di crisi.

 

MARTEDÌ DALLE 09.30 ALLE 12.30 - PLESSO SALA CAMPAGNELLA

VENERDÌ DALLE 09.30 ALLE 12.30 - PLESSO SAMA’

 

PROMOSSO DA
FONDAZIONE L’ALBERO DELLA VITA
RESPONSABILE DEL PROGETTO
DOTT.SSA MANUELA VIOLA
CELL.366.5298059
albero della vita

Incontri presentazione scuola ai genitori dei nuovi iscritti - Open Day 2018

LOCANDINA OPEN DAY DON MILANI-001

In allegato l'invito rivolto ai genitori interessati a iscrivere i propri figli per l'a.s.2019/2020 alla scuola secondaria di primo grado.

Programma Manifestazioni Natalizie 2018

locandina natale

Allegati:
Scarica questo file (locandina natale.pdf)locandina natale.pdf[ ]213 Kb

OLIMPIADI di PROBLEM SOLVING a.s.2018-2019

logoOPS

 

L’Istituto Comprensivo “Don Milani-Sala" partecipa, come già avvenuto negli scorsi anni, alla edizione 2018/19 delle OPS “Olimpiadi del Problem Solving”, le gare di informatica per la promozione e diffusione del Pensiero Computazionale tramite attività coinvolgenti che si applicano alle diverse discipline scolastiche. 

Le Olimpiadi di problem solving (OPS) sono organizzate dalla Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione del MIUR.
Perseguono diverse finalità, tra le quali lo sviluppo e la diffusione del pensiero computazionale: una metodologia di ragionamento che rende gli studenti capaci di decomporre un problema in sottoproblemi e di organizzarne, analizzarne e rappresentarne i dati tramite astrazioni, modelli e simulazioni, nonchè di automatizzare la risoluzione dei problemi tramite il pensiero algoritmico.
Il pensiero computazionale consente di sviluppare una nuova capacità di comprendere fenomeni e risolvere problemi anche in ambiti disciplinari diversi da quelli prettamente informatici. Rappresenta un’abilità di base, da associare a leggere, scrivere e calcolare, che completa e combina il pensiero matematico con il pensiero creativo, mettendo a disposizioni strumenti per descrivere processi e dati.

 Le Olimpiadi di problem solving (OPS) si propongono di:

 – stimolare la crescita delle competenze di problem solving e valorizzare le eccellenze presenti nelle scuole;

– favorire lo sviluppo e la diffusione del pensiero computazionale;
– promuovere la diffusione della cultura informatica come strumento di ormazione nei processi educativi (metacompetenze);
– sottolineare l’importanza del pensiero computazionale come strategia generale per affrontare i problemi, come metodo per ottenere la soluzione e come linguaggio universale per comunicare con gli altri;
– stimolare l’interesse a sviluppare le capacità richieste in tutte le iniziative attivate per la valorizzazione delle eccellenze;
– integrare le esperienze di coding in un riferimento metodologico più ampio che ne permetta la piena valorizzazione educativa.

Sono coinvole le classi IV e V della scuola primaria e tutte le classi della scuola secondaria di primo grado.

Gare di Istituto:

GARA 1
3 dicembre: a squadre secondaria di I grado
5 dicembre: a squadre primaria 
7 dicembre: individuale secondaria di I grado

GARA 2
15 gennaio: a squadre primaria
16 gennaio: a squadre secondaria di I grado
18 gennaio: individuali secondaria di I grado

GARA 3
18 febbraio: a squadre primaria 
19 febbraio: a squadre secondaria di I grado,
21 febbraio: individuale secondaria di I grado

Gare regionali:

GARA 4 (regionale)
20 marzo: primaria e secondaria di I grado

Finalissima nazionale

GARA 5 (finale) Scuola Primaria e Scuola Secondaria di I grado: 
13 aprile :  finale 2
Segue la premiazione.

Eventi a scuola in occasione della Europe Codeweek 2018

codeweek logo manifesto scuola

L'Istituto Comprensivo "Don Milani" partecipa alla sesta edizione di Europe Code Week (vedi mappa europea degli eventi http://codeweek.eu/), la settimana europea del coding, con l’intento di favorire l'organizzazione di eventi ludici e formativi che avvicinino giovani e giovanissimi al pensiero computazionale e al problem solving. 

La settimana europea della programmazione offre a tutti gli studenti la possibilità di fare i primi passi come creatori digitali ed è un’iniziativa che, nascendo dal basso, mira a portare la programmazione e l’alfabetizzazione digitale a tutti in modo divertente e coinvolgente.

Imparare a programmare può consentire ai nostri studenti di essere all’avanguardia in una società digitalmente competente, di sviluppare una migliore comprensione del mondo che li circonda e avere migliori possibilità di successo nella loro vita personale e professionale.

 

Di seguito i link alla descrizione degli eventi che il nostro Istituto ha organizzato e che si svolgeranno in classe in occasione della Europe Codeweek 2018:

CodyColor for start! - Classi della scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di I grado

Alla scoperta del coding! - Scuola infanzia  plesso SALA CAMPAGNELLA

Alla scoperta del coding! - Scuola infanzia plesso SAMA'

Alla scoperta del coding! - Scuola infanzia plesso SANTO IANNI

Alla scoperta del coding! - Scuola infanzia plesso CAVA

Alla scoperta del coding! - Scuola infanzia plesso SANT'ANNA

CodyFeet e Codi..Amo! - Classe 1^ della scuola primaria plesso SAMA'

Coding alla riscossa! - Classe 5^ della scuola primaria plesso SAMA'

CodyFeet e CodyWords! - Classe 2^ della scuola primaria plesso SAMA'

CodyFeet e PixelArt! - Classe 3^ della scuola primaria plesso SAMA'

CodyFeet e PixelArt! - Classe 4^ della scuola primaria plesso SAMA'

Andiamo a programmare! - Classe 1^ della scuola primaria plesso SALA CAMPAGNELLA

Codiamo insieme! - Classe 2^A della scuola primaria plesso SALA CAMPAGNELLA

Codiamo insieme! - Classe 2^B della scuola primaria plesso SALA CAMPAGNELLA

Idee attraverso il coding! - Classe 3^A della scuola primaria plesso SALA CAMPAGNELLA

Idee attraverso il coding! - Classe 3^B della scuola primaria plesso SALA CAMPAGNELLA

CodiAmo! - Classe 5^A della scuola primaria plesso SALA CAMPAGNELLA

CodiAmo! - Classe 5^B della scuola primaria plesso SALA CAMPAGNELLA

Coding e PixelArt! - Classe 3^ della scuola primaria plesso FIUME NETO

Coding e PixelArt! - Classe 1^ della scuola primaria plesso FIUME NETO

Coding e PixelArt! - Classe 3^ della scuola primaria plesso SANT'ANNA

Coding e PixelArt! - Classe 4^ della scuola primaria plesso SANT'ANNA

CodiAmo all together! - Classi della scuola secondaria di I grado

Andiamo a programmare! - Classe 1^A della scuola secondaria di I grado

CodeEU - PixelArt e Labirinto Classico - Classe 2^A  scuola sec. di I grado

Programmi..Amo il futuro! - Classe 3^A della scuola secondaria di I grado

Ac..codiamoci! - Classe 1^B della scuola secondaria di I grado

CodyGames interattivi! - Classe 2^B  scuola sec. di I grado

Coding for all! - Classe 3^B della scuola secondaria di I grado

Codyidea! Pronti a dar vita alle idee - Classe 1^C della scuola secondaria di I grado

Idee al coding - Classe 2^C scuola sec. di I grado

Diamo vita alle idee... - Classe 3^C della scuola secondaria di I grado 

XVI Edizione del Progetto Gutenberg Ragazzi

IMG 20190206 091801-min

Martedì 22 Maggio 2018 presso i locali della Scuola Primaria Samà dell’ I.C.” Don Milani”Sala, gli alunni della classe V del Plesso Piano Casa e gli alunni delle classi IV e V del Plesso Samà hanno incontrato la scrittrice Fulvia Degl’Innocenti autrice del libro “Don Milani-Una vita per i ragazzi” nell’ambito della XVI Edizione del Progetto Gutenberg Ragazzi. Il libro letto dai bambini ha permesso di conoscere questa grande figura , Don Lorenzo Milani , a cui è intitolato l’Istituto .
Un esempio di prete trasparente e puro come il cristallo,così lo ha definito Papa Francesco: un “Maestro di vita” il cui insegnamento si può riassumere in tre frasi: pensare con la propria testa,essere cittadini, essere protagonisti della propria vita..
“I CARE,”questo il motto di Don Lorenzo,mi interessa,mi riguarda,mi sta a cuore.La storia narrata nel libro ha ispirato i lavori presentati dagli allunni , dai cartelloni realizzati in modo originale al cortometraggio realizzato dagli alunni di Samà con l’intento di trasmettere in modo semplice e immediato quanto li ha colpiti della vita e dell’operato di Don Milani; momento emozionante del pomeriggio è stato dato dalle note della canzone I CARE di Aleandro Baldi suonate con i flauti e cantata dai bambini di Samà accompagnati dalla maestra Sanfrancesco alla chitarra.

 

Pagina 1 di 2

Inizio pagina

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti. Per approfondimenti visualizza la nostra cookie policy

Nascondi questo messaggio
Cookie Policy